Finanziamento agevolato per la copertura del fabbisogno finanziario delle PMI piemontesi

La durata del finanziamento va da 36 a 120 mesi di cui 6 di preammortamento.

Il finanziamento viene restituito con rate trimestrali posticipate.

Sono considerati ammissibili i programmi d'investimento, di importo non inferiore a Euro 50.000,00.

Tra le spese ammissibili:

• acquisto di macchinari e/o impianti;

• acquisto di hardware e software strumentali al progetto di innovazione;

• consulenze;

• materie prime, semilavorati, prodotti finiti, merci;

• locazione di immobili per l’attività d’impresa; spese generali.

Lo strumento è rivolto alle PMI finanziariamente sane con almeno una sede operativa in Piemonte, con l’obiettivo di offrire loro un sostegno in termini di riduzione del costo complessivo del prestito, mediante l’erogazione di una quota di finanziamento con risorse regionali a tassi agevolati. Tale strumento intende garantire il contenimento dell’esposizione totale delle imprese verso il sistema bancario, ad integrazione e completamento dell’offerta creditizia delle banche convenzionate attive sul territorio, ampliando così la disponibilità di credito delle imprese stesse.

E3 S.r.l. offre alle aziende clienti un servizio completo in grado di utilizzare le varie opportunità che le agevolazioni pubbliche offrono:

 

  • analisi dell'investimento e valutazione di ammissibilità;
  • predisposizione della domanda e di tutti i suoi allegati;
  • interfaccia con il sistema creditizio;
  • redazione perizie asseverate;
  • gestione della domanda lungo il suo intero iter di vita;
  • rendicontazione finale della domanda.

Hai una piccola o media impresa in Piemonte? devi acquistare macchinari, impianti, attrezzature, hardware, software, consulenze; materie prime, semilavorati, prodotti finiti, merci? Lo strumento è finalizzato alla copertura del tuo fabbisogno finanziario per la realizzazione di progetti di investimento, per la necessità di capitale circolante e per le spese legate all’operatività e/o allo sviluppo.

Pubblicazione

maggio 2, 2017

Condividi

CONTATTACI PER INFORMAZIONI