Avviso 1/2022 Fondirigenti

Competenze manageriali per la “ transizione resiliente ”

Cosa agevola l'Avviso 1/2022 Fondirigenti

Fondirigenti ha deliberato di promuovere un Avviso nazionale da 7 milioni di Euro per supportare lo sviluppo delle competenze manageriali necessarie ad affrontare le grandi transizioni in atto e i repentini mutamenti economici che mettono in pericolo la competitività aziendale, entrambi accelerati dalla crisi pandemica e dalle crescenti tensioni internazionali. I Piani formativi potranno essere presentati in forma singola o aggregata. Il Piano aggregato dovrà essere composto da minimo 3 e massimo 6 imprese. Ogni azienda potrà presentare un solo Piano formativo e chiedere un contributo massimo di 12.500 Euro. Le proposte dovranno rientrare in una delle seguenti 5 Aree di intervento:
  • Sostenibilità ambientale e sociale
  • Transizione digitale
  • Gestione dei rischi e delle crisi: energetica, finanziaria, della supply chain e della cybersicurezza
  • Competenze per il cambiamento
  • Le competenze dei giovani leader

Chi può beneficiare dell'Avviso 1/2022

L’Avviso 1/2022 si rivolge a tutti i soggetti aderenti a Fondiregnti senza alcun vincolo legato alla classe dimensionale, al settore e territorio di riferimento o alla partecipazione a precedenti Avvisi.

Contributo dell'Avviso 1/2022 Fondirigenti

Ogni piano formativo prevede un contributo massimo di euro 12.500 per azienda.

Aree di intervento dell'Avviso 1/2022 Fondirigenti

1. Sostenibilità ambientale e sociale

Economia circolare; Politiche ambientali in azienda; Gestione responsabile della supply chain;  Comunicazione sociale e marketing etico; Certificazioni di prodotto e processo. Valutazione/monitoraggio dei possibili impatti in termini di climate change; Valutazione dell’impatto e dei benefici finanziari derivanti da modelli basati sull’Economia Circolare; Sistemi di misurazione degli indicatori di impatto per la società e l’ambiente; Politiche di Diversity and Inclusion a supporto della brand reputation.

2. Transizione digitale

Impresa 4.0; Realtà aumentata, Manifattura additiva; Lean design; Design thinking; Machine learning e machine collaboration; Business model deployment; Open innovation; Blockchain technology; Business intelligence; Big Data; Business Analytics e CRM.

3. Gestione dei rischi e delle crisi: energetica, finanziaria, della supply chain e della cybersicurezza

Sistemi di gestione dell’energia e diagnosi energetiche; Valutazione degli investimenti e degli approvvigionamenti energetici; Formazione di Energy Manager; Strumenti finanziari di incentivazione. Business planning e controllo strategico d’impresa; Definizione degli indicatori di performance economico/finanziaria; Strumenti di prevenzione della crisi d’impresa; Strumenti di gestione della crisi di impresa; Strumenti digitali applicati in ambito finanziario; Utilizzo di strumenti di incentivazione pubblici; Gestione rischi per l’internazionalizzazione. Riorganizzazione della supply chain; Reshoring; Pianificazione delle attività di distribuzione; Gestione delle relazioni collaborative con fornitori e clienti; Supply Chain Risk Management; Misurazione e controllo delle prestazioni dei Supply network. Assesment e mappatura dei rischi e vulnerabilità dei sistemi informatici; Prevenzione, gestione e monitoraggio rischi.

4. Competenze per il cambiamento

Smart e Agile working; Change management; Leadership; Politiche di welfare; Metodi e strumenti per valutare le competenze ed il potenziale; Politiche di Diversity & Inclusion a supporto dei cambiamenti organizzativi.

5. Le competenze dei giovani leader

Formazione dei neo-dirigenti; Employer branding e attrattività per i talenti; Relazioni impresasistema education; Normativa e contrattualistica; Mentoring e reverse mentoring; Piani di successione; Attività di Company induction & retention; Realizzazione di Contest e sfide di innovazione per coinvolgere giovani talenti.
Cosa possiamo fare
E3 S.r.l. offre alle aziende aderenti a Fondirigenti un servizio completo in grado di utilizzare le varie opportunità che il Fondo offre (piani formativi sul proprio Conto Formazione; piani formativi con contributo aggiuntivo al proprio Conto Formazione):
  • progettazione e redazione dei Piani;
  • gestione dei Piani;
  • rendicontazione dei Piani;
  • certificazione dei rendiconti;
  • erogazione della docenza in modalità aziendale o interaziendale con docenti senior.

Se la tua azienda non ha dirigenti leggi qui.

Quanto manca alla scadenza: