Bando per l'internazionalizzazione delle imprese piemontesi - prossima apertura

La Regione Piemonte ha approvato le schede di Misura del Bando "Empowerment internazionale delle Imprese", un bando per l'internazionalizzazione.

Sono previste due linee di intervento:

  • la linea A tramite un finanziamento agevolato supporta le spese e gli investimenti rivolti a migliorare in modo strutturale e duraturo il livello di internazionalizzazione delle imprese piemontesi;
  • la linea B assegna contributi a fondo perduto commisurati all’incremento occupazionale permanente, realizzato mediante i progetti finanziati sulla Linea A.

Sono agevolati gli investimenti di importo minimo pari a euro 50.000.

Le iniziative proposte dovranno permettere all’impresa di proporsi sui mercati esteri con un'offerta e una presenza più competitiva. Un'altra possibile tipologia di investimenti potrà riguardare l'obbiettivo di conferire maggior valore aggiunto ai prodotti e servizi proposti. Infine, sarà possibile proporre spese per strutturarsi ed acquisire esperienza sui mercati esteri.

LE DUE AGEVOLAZIONI

Linea A: finanziamento agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, 70% a tasso zero con fondi regionali, 30% con finanziamento bancario a tassi di mercato.

Linea B: contributo a fondo perduto di 15.000,00 euro per nuovo addetto, fino a un massimo di 150.000 euro complessivi, e per un importo non superiore al 50% dell’importo del progetto ammesso sulla Linea A.

Il bando sarà pubblicato a breve.

Non appena disponibile, potrete trovarlo nella sezione Agevolazioni del nostro sito.

Condividi

Per maggiori informazioni