Datore di Lavoro RSPP – rischio medio

540,00

Prezzo minimo e massimo per ogni iscritto.
Il prezzo varia in funzione del numero di iscritti.
Tutti i prezzi sono IVA esclusa.

Svuota

Descrizione

Datore di Lavoro RSPP (Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione) – rischio medio
Corso di formazione area Sicurezza sul Lavoro

SIRSM

Soggetto erogatore

E3 S.r.l. è un soggetto inserito nell’elenco degli abilitati dalla Regione Piemonte ad erogare questo corso di formazione con il codice A578/2018.

Date

Calendario da definirsi al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Durata e Orari

Durata: 32 ore
Orario:
mattino dalle 8:30 alle 12:30
pomeriggio dalle 13:30 alle 17:30
intera giornata dalle 8:30 alle 17:30 con un’ora di pausa pranzo dalle 12:30 alle 13:30

Sede

Da definirsi in funzione della localizzazione delle aziende iscritte.

Destinatari

I datori di lavoro che assumono il ruolo di RSPP (Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione) non ancora in possesso di attestato di frequenza a questo corso

Requisiti in ingresso

Essere datori di lavoro.

Normativa

L’art. 34, c. 2 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di Lavoro che svolge i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi – RSPP (ai sensi dell’art. 34. c. 1 del D. Lgs. 81/08) provveda a frequentare corsi di formazione di durata minima di 16 ore e massima di 48 ore, adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative nel rispetto di quanto previsto dall’accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali. il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sancito dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012.

In caso di inizio di nuova attività il Datore di lavoro che intende svolgere, nei casi previsti dal D.Lgs. 81/08 i compiti del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, deve completare il percorso formativo di cui al presente accordo entro e non oltre novanta giorni dalla data di inizio della propria attività.

 

Il Datore di Lavoro può assumere in prima persona il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per la propria impresa solo nei seguenti casi:

  • Aziende artigiane fino a 30 addetti;
  • Aziende industriali fino a 30 addetti (sono escluse le attività di cui all’Art.1 del D.Lgs. 334/99 – Normativa SEVESO: aziende soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, centrali termoelettriche, impianti o laboratori nucleari, aziende estrattive ed altre attività minerarie, per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri, munizioni, strutture di ricovero pubbliche e/o private);
  • Aziende agricole e zootecniche fino a 10 addetti;
  • Aziende della pesca fino a 20 addetti;
  • Altre aziende fino a 200 addetti.

L’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 ha dettagliato la durata e i contenuti della formazione obbligatoria per il datore di lavoro RSPP.

I percorsi formativi sono articolati in funzione della classificazione di rischio dell’azienda e hanno durata rispettivamente di: 16 ore per il rischio basso, 32 ore per il rischio medio, 48 ore per il rischio alto.

Nel caso in cui il datore di lavoro fosse impossibilitato ad assumere il ruolo di RSPP, egli dovrà nominare un RSPP esterno.

Infine, tutti i Datori di Lavoro con funzione di RSPP devono obbligatoriamente aggiornarsi.

La durata minima dei corsi di aggiornamento è di 6, 10 e 14 ore rispettivamente per attività a rischio basso, medio e alto.

L’aggiornamento va ottemperato entro i 5 anni successivi all’acquisizione del titolo e, poi in seguito, ogni 5 anni.

In caso di mancato aggiornamento, la funzione di RSPP Datore di Lavoro verrà sospesa fino a quando non verrà completato l’aggiornamento.

Il corso formazione per i datori di lavoro RSPP – rischio medio soddisfa le prescrizioni contenute nella vigente normativa.

Programma

Il quadro della normativa in materia di sicurezza dei lavoratori e le responsabilità civili e penali, la tutela assicurativa

La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche. delle società e della associazioni, anche prive di responsabilità giuridica “ex D.Lgs. n.231/2001 e s.m.i.”

Il sistema istituzionale della prevenzione e il sistema di qualificazione delle imprese

I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/2008: compiti, obblighi, responsabilità

I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi

La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi

La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori, il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie)

I modelli di organizzazione e gestione della sicurezza

Gli obblighi connessi ai contratti di appalto, d’opera o di somministrazione. Il documento unico di valutazione dei rischi di interferenza

La gestione della documentazione tecnico amministrativa

L’organizzazione della prevenzione incendi, pronto soccorso ed emergenza

I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche organizzative e procedurali di prevenzione e protezione

Il rischio da stress lavoro correlato e i rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi

I dispositivi di protezione individuali e la sorveglianza sanitaria

Informazioni aggiuntive

Numero di iscritti

1

Data

da definire

Sede

Azienda, Biella, Ponzone, Pray

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Datore di Lavoro RSPP – rischio medio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *