Formazione in ambito industria 4.0: credito d'imposta

L’agevolazione spetta a tutte le imprese che nel 2018 realizzano attività di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano nazionale impresa 4.0.

L’incentivo è pari al 40% del costo del personale dipendente per il periodo in cui è occupato nelle attività formative agevolabili, fino a un importo massimo annuale di 300.000 euro per ciascun beneficiario

Le disposizioni applicative, con particolare riguardo alla documentazione richiesta, all’effettuazione dei controlli e alle cause di decadenza dal beneficio, dovranno essere stabilite con un apposito decreto ministeriale, che dovrà essere adottato entro fine marzo/primi aprile 2018.

Soggetti beneficiari: tutte le imprese

Il credito d’imposta sarà utilizzabile esclusivamente in compensazione a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in cui i costi sono sostenuti. Per i soggetti “solari”, quindi, per i costi sostenuti nel 2018, il credito di imposta potrà essere compensato a partire dal 2019.

Il beneficio inoltre:

- dovrà essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui sono state sostenute le spese agevolabili e in quelle relative ai periodi d’imposta successivi fino a quando se ne conclude l’utilizzo;

- non concorre alla formazione del reddito e della base imponibile IRAP;

- non concorre alla determinazione del rapporto rilevante per la deducibilità degli interessi passivi, delle spese e degli altri componenti negativi;

- non è soggetto al limite annuale di 250.000 per l’utilizzo dei crediti d’imposta né al limite massimo di compensabilità di crediti di imposta e contributi di 700.000 euro;

- si applica nel rispetto delle norme europee sulla compatibilità degli aiuti con il mercato interno.

Noi ci occupiamo di:

• Analisi di ammissibilità delle spese

• Predisposizione della documentazione richiesta

• Certificazione dei costi (obbligatoria e interamente oggetto di credito di imposta)

Condividi

CONTATTACI PER INFORMAZIONI