Mail : indirizzi professionali

Perché presentarsi ancora oggi con indirizzi di posta elettronica del tipo nome@libero.it, azienda@alice.it, nomeanno@gmail.com, aziendanome@hotmail.com, ecc., ecc. ?

Non sottovalutare l'importanza di avere una mail professionale.

Ecco alcuni motivi per cambiare:

1. È poco professionale

2. Si tratta spesso di servizi limitati, nella dimensione della casella di posta, nel numero di allegati oppure di Mb che possono essere inviati o ricevuti

3. Dipendono in tutto e per tutto da chi ti fornisce il servizio

Se vuoi comunicare all'esterno un'immagine professionale della tua attività, parti dall'usare indirizzi di posta elettronica accurati: nome@denominazioneazienda.it, funzione@azienda.com, ecc., ecc.

Un email professionale non si ottiene grazie a Gmail, Yahoo o Hotmail.

Il fatto che siano gratis già lo dovrebbe fare capire. Se vuoi creare un indirizzo email professionale, devi avere un dominio internet.

Avere un indirizzo professionale e personalizzato significa che all’interno dell’indirizzo c’è il nome della tua attività (dominio). 

La differenza?

La differenza è che sei proprietario del dominio, mentre nel primo caso sei solo l’utente di un servizio gratuito il cui proprietario è Google, Microsoft, ecc.

Con una piccola spesa:

        Registriamo il tuo dominio internet (es. denomiazionaezienda.it)

        Ospitiamo il tuo dominio su un nostro server (hosting)

        Creiamo le caselle e-mail che vuoi

        Configuriamo i tuoi pc, smartphone e tablet per consultare, inviare e ricevere la posta elettronica 

        Attiviamo il servizio di web mail (accesso ai servizi di posta elettronica da qualsiasi browser)

Condividi

CONTATTACI PER INFORMAZIONI