Risorse disponibili Nuova Sabatini - aggiornamento a marzo 2018

Risorse disponibili a marzo 2018: 320 milioni di euro, pari al 25% delle risorse totali.

Cos’è e quali sono i settori ammessi?

  • La misura Beni strumentali ("Nuova Sabatini") è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese
  • La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali
  • Possono beneficiare dell’agevolazione le micro, piccole e medie imprese (PMI)
  • Sono ammessi tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca, ad eccezione delle attività finanziarie e assicurative

 

Il contributo del Ministero dello sviluppo economico è un contributo il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)
I finanziamenti previsti in relazione ai contributi richiesti al 31 gennaio 2018 ammontano a più di 11 miliardi di euro.

Le micro imprese rappresentano il 32% delle domande, le piccole imprese il 47% e le medie imprese il 21%. Il nord est incide per il 40% delle domande, il nord ovest per il 36%, il centro per il 14% e il sud e isole per il 10%. Lombardia, Veneto e Emilia Romagna sono le prime tre Regioni per richieste pervenute. Il Piemonte è la quarta Regione.

Pubblicazione

aprile 4, 2018

Condividi

contatore-13-marzo-2018

CONTATTACI PER INFORMAZIONI